Cose Che Dovresti Sapere Se Siete Nuovi a Mac

Quindi hai finalmente preso la decisione e sei passato a un sistema “Mac” dopo molte riflessioni. Ci sono un paio di cose che dovresti sapere prima di usare un Mac e qui in questa guida, ti forniamo alcuni consigli utili.

  1. La tastiera potrebbe essere diversa

Se sei un utente Windows e sei passato al Mac, scoprirai che la tastiera è molto diversa. Avrai bisogno di un po ‘di tempo per conoscere la nuova tastiera e imparare le scorciatoie. Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero esserti utili.

Si prega di notare che il Control key è sostituito da Command, quindi usa il Command chiave al posto del controllo. Anche se c’è un Delete su un Mac, non puoi usarlo per eliminare file o cartelle, invece premi Backspace + Apple chiavi per eliminare le cartelle. Uso Command + Tab tasti per passare da un’applicazione all’altra su un Mac.

2. iCloud

iCloud è una delle cose migliori dell’uso di un Mac. È un unico spazio per archiviare foto, video, film, musica, documenti, ecc. E puoi accedervi da tutti i dispositivi Apple. iCloud ha anche una funzione di condivisione integrata che ti consente di condividere foto, video ecc. con la tua famiglia e i tuoi amici.

3. Riflettore

Il riflettore è un termine sofisticato per la funzione “Cerca”. Puoi utilizzare Spotlight per cercare file, documenti, immagini, musica sul tuo computer. Inoltre, può essere utilizzato anche per la ricerca sul Web, ad esempio “cerca indicazioni stradali” o “cerca email da una determinata persona”. Puoi anche usarlo per calcoli matematici di base o conversioni.

4. Installazione di app

Sebbene il tuo Mac sia dotato di una serie di applicazioni già installate con iLife Suite, potresti avere ancora bisogno di qualche altro software. Per installare nuove applicazioni sul tuo Mac, scaricalo e trascina la cartella in Applications cartella.

Il tuo Mac si occuperà del resto dei processi di installazione senza che tu ti debba preoccupare.

5. Scopri dove vengono salvate le tue app

Troverai le applicazioni utilizzate più di recente sul dock che si trova nella parte inferiore dello schermo.

Ma se non trovi un’applicazione che stai cercando nel dock, puoi facilmente cercarla in Spotlight e trascinalo sul dock. In questo modo puoi avere un facile accesso alle applicazioni di cui hai bisogno.

6. I backup

Questa è probabilmente la parte migliore dell’uso di un Mac. Hai accesso a Time Machine, che può essere utilizzato per eseguire il backup dei file su un disco rigido esterno. Tutto ciò che serve è configurare Time Machine e il tuo Mac si occuperà di eseguire il backup dei file su base regolare.

Se in qualsiasi momento ti accorgi di aver perso alcuni dei tuoi file durante una pulizia o uno strumento di terze parti, Time Machine può essere utilizzato per recuperarli. Ma un problema con Time Machine è che elimina i vecchi file per farne uno nuovo. Se hai perso i file a causa di questo motivo, puoi utilizzare gli strumenti di recupero dei dati come Yodot Recovery per il tuo salvataggio.

È uno strumento meraviglioso per recuperare file e cartelle cancellati archiviati su dischi rigidi esterni o altri dispositivi di archiviazione come unità flash USB, schede SD ecc. Può recuperare file cancellati accidentalmente, file cancellati a causa di strumenti di terze parti o file persi durante il trasferimento. Puoi anche usare lo strumento per recuperare il backup della macchina del tempo cancellato per errore. Scarica una versione di prova di Yodot e provalo gratuitamente!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.