Errore Durante il Caricamento del Supporto Impossibile Riprodurre il Fle su Chrome

Introduzione

I video su Internet possono essere trasmessi in streaming per vari scopi. A volte può essere educativo o a volte può essere per divertimento; tuttavia, non si può negare che i video siano la forma di contenuto più preferita su Internet. Proprio quando ritieni di essere pronto a riprodurre un video su un browser come Google Chrome e “errore durante il caricamento del supporto impossibile riprodurre il file su chrome” può essere molto scoraggiante.

Usando le istruzioni di seguito imparerai a implementare sei metodi riparazione errore durante il caricamento del supporto impossibile riprodurre il file su Chrome. Basta trovare la metodologia più fattibile che è adatta a te. Cerchiamo di capire le cause di questo scenario.

Error loading media

Cause dell’errore durante il caricamento del supporto: impossibile riprodurre il file su Chrome.

  1. Google Chrome o l’interfaccia del browser potrebbero non essere in grado di supportare il file video a causa della mancanza di aggiornamento.
  2. C’è qualche errore logico nel tuo sistema, attraverso il quale il file video non può essere riprodotto
  3. La cronologia del tuo browser è stata sovraccaricata.
  4. Intestazione video danneggiata.
  5. Streaming video non supportato dal browser per il formato video specifico.

Nota – I metodi seguenti ti forniranno gli scenari comuni con riferimento alle impostazioni del tuo browser web che potrebbero essere una ragione probabile per Error loading media: file could not be played on chrome ma se hai ancora riscontrato lo stesso errore dopo aver provato tutti i metodi di seguito.

(Consiglio rapido): Invece di riparare o provare riparare errore durante il caricamento del supporto impossibile riprodurre il file su chrome puoi scaricare direttamente il video dal sito Web e riprodurlo sul tuo computer. Se l’utente continua a riscontrare errori, il video è soggetto a corruzione e potrebbe aver bisogno dell’aiuto di a video repair tool.

La soluzione all’errore durante il caricamento del supporto: impossibile riprodurre il file su Chrome

Ognuno di questi metodi risolverà sicuramente la crisi di Error loading media: file could not be played, il più delle volte questi errori si verificano a causa di problemi del browser, malfunzionamento del lettore video o errori nel video caricato. Le metodologie seguenti sono applicabili per Windows 7, 10 e 8.1.

Metodo 1: aggiorna Google Chrome all’ultima versione

L’aggiornamento è essenziale perché la versione inferiore di Google Chrome potrebbe non essere in grado di riprodurre il file video. Sarai in grado di scaricare l’ultima versione sul sito Web ufficiale di Google Chromes. Segui le istruzioni e sarai in grado di scaricare l’ultima versione. Avvia la versione aggiornata di Chrome, se il Error loading media: file could not be played on chrome esce ancora, quindi prova altri metodi.

Metodo 2: cancella cache, cookie e cronologia del browser

A volte, anche dopo l’aggiornamento del sito Web, potresti ancora riscontrare l’errore, a causa della cache, dei cookie e della cronologia del browser. Questi file indesiderati potrebbero impedire al browser di riprodurre il file richiesto

Fare così:

  1. Avvia Chrome
  2. Clic Customize and control Google Chrome opzione o l’icona a tre punti verticali nell’angolo in alto a destra della barra degli strumenti.
  3. Posiziona il cursore More tools e clicca su clear browsing data
  4. Modificare l’intervallo di tempo a All time.
  5. Selezionare Browsing history, Download history, Cookies, and other site data and Cached images and files and click on clear data
  6. Riavvia Chrome per vedere se il video funziona.
Google

Metodo 3: disabilitare le estensioni

Le estensioni sono molto favorevoli e fattibili, ma a volte possono causare problemi con il browser Error loading media: file could not be played on chrome. Se sono state installate più estensioni, è necessario disabilitarle una ad una per analizzare e individuare l’estensione che causa il problema al browser. Dopo aver disabilitato l’estensione, potresti essere in grado di guardare il video.

Nel caso in cui non si conosca il metodo per disabilitare l’estensione.

  1. Avvia il tuo browser Chrome.
  2. Fai clic sull’icona dei tre punti verticali nell’angolo in alto a destra della barra degli strumenti
  3. Passa il cursore sopra More tools e clicca su Extensions.
  4. Seleziona un’estensione e disattiva l’interruttore.
  5. Ora potresti essere in grado di guardare il file video
Google settings

Metodo 4: ripristinare le impostazioni del browser

Il ripristino della risoluzione di Chrome potrebbe aiutarti a risolvere la tua crisi. Per ripristinare il browser, seguire i passaggi seguenti.

  1. Sulla barra degli strumenti di Chrome, fai clic su Impostazioni> Avanzate
  2. In Ripristina e pulisci, fai clic su Ripristina e pulisci
  3. Dopo aver effettuato il ripristino di Google Chrome, tutte le impostazioni modificate torneranno ai valori predefiniti e potresti essere in grado di utilizzare il browser.
Chrome Settings

Metodo 5: prova a riprodurre il file multimediale in modalità di navigazione in incognito

La caratteristica principale della modalità di navigazione in incognito è che non memorizza i cookie o la cronologia del browser, è sufficiente premere Control + shift + N per accedere alla modalità di navigazione in incognito e provare a riprodurre il file in base al file multimediale. Se l’applicazione mostra ancora lo stesso Error loading media: file could not be played on Chrome, quindi puoi provare il metodo seguente:

Chrome Incognito

Metodo 6: prova un altro lettore video

Se il seguente file del browser video non supporta il formato video, potrebbe verificarsi un errore. Un caso comune è il caricamento di un video .wmv o di un video .mov che non utilizza il codec video H264. Quindi l’utente deve guardare avanti ad un lettore video adatto che supporti il file multimediale, puoi provare a usare plugin ed estensione per vedere se il tuo browser supporta il video.

Metodo 7: strumento di riparazione video definitivo e fattibile.

Se il browser non supporta il video anche dopo tutti i metodi di cui sopra, allora c’è sicuramente una crisi con il video, il video potrebbe richiedere uno strumento di riparazione. Yodot repair tool è uno degli strumenti software di riparazione video più fattibili e affidabili. Utilizzando questo software, è possibile superare un danneggiamento del video e visualizzare il video.

Cerchiamo di capire le cause del perché vi è una corruzione del file video.

  1. Il video potrebbe avere un’intestazione rotta
  2. Sincronizzazione audio-video non funzionale
  3. Il video potrebbe essere interessato dal virus, causando malfunzionamenti.

Caratteristiche e funzionalità

Il meccanismo di sola lettura di questa utility assicura che il tuo MOV, MP4 o qualsiasi file video sia integro al 100% durante la riparazione, in modo da poterlo utilizzare per la fissazione di video MOV o MP4 innegabilmente. Aiuta a riparare i file video rotti che non vengono riprodotti su alcun lettore multimediale come VLC, QuickTime, JW, MPC, ecc. Con l’assistenza dello strumento puoi facilmente riparare video MP4 corrotti, che vengono creati utilizzando qualsiasi fotocamera, in 4 semplici e rapidi passaggi. Oltre a MP4, può facilmente riparare i file MOV, M4V che non vengono visualizzati a causa della corruzione, questo strumento aiuta nella riparazione di Windows 7, 10, 8.1. Nel caso in cui tu sia un utente Macintosh il suo software su OS X, Snow Leopard, Lion, Mountain Lion, Mavericks, Yosemite ed EI Capitan in esecuzione su computer. Inoltre, questo strumento di riparazione Yodot è programmato con algoritmi avanzati, che risolvono i problemi di audio, sincronizzazione video, video distorto e così via.

Con lo strumento di riparazione video Yodot, dopo aver scaricato il Error loading media: file could not be played on Chrome, l’utente può trovare il buon funzionamento dell’interfaccia video.

Yodot MOV Repair

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *