Rimuovere il File PST dal Sistema Locale di Outlook

Outlook non può essere attivo senza un file PST (non applicabile per Exchange, Outlook.com o Hotmail). Inoltre, il file PST, noto anche come Cartelle personali o File di dati di Outlook, contiene tutte le tue e-mail, contatti, calendario, attività, note e molte cose relative al tuo account di posta elettronica di Outlook.

Ma molte volte gli utenti di Outlook si trovano in una situazione in cui il loro profilo ha file PST duplicati. Ciò potrebbe essere causato da un incidente o consapevolmente. Ma il fatto è che questi duplicati aggiungono disordine e alla fine della giornata, consumerà il tuo spazio sul disco rigido. Questo fattore alla fine riduce la produttività del tuo computer (ovviamente anche il tuo!).

Quindi, anche se stai affrontando questo tipo di problemi a causa di file PST duplicati o indesiderati, ecco come rimuovere il file PST dal sistema locale di Outlook.

Attenzione: Prima di iniziare con questo processo di eliminazione del file PST dal sistema locale, ti suggerisco di eseguire il backup dei file PST in un luogo sicuro come un dispositivo di archiviazione esterno. Se nel caso, in seguito lo trovi, è necessario il file PST che hai eliminato, quindi puoi utilizzare il backup.

Come eliminare il file PST dal sistema locale?

Passo 1: Trova la posizione del tuo file PST

Per impostazione predefinita, i file PST vengono creati nelle posizioni indicate di seguito

In Outlook 2007 e versioni precedenti dei sistemi Windows XP:

C:\Documents and Settings\%username%\Local Settings\Application Data\Microsoft\Outlook\

In Outlook 2007 e versioni precedenti di Windows Vista, sistemi 7, 8 o 10:

C:\Users\%username%\AppData\Local\Microsoft\Outlook\

In Outlook 2010 in esecuzione su sistemi Windows XP:

C:\Documents and Settings\%username%\My Documents\Outlook Files

Nelle versioni di Outlook 2010, 2013 e 2016 su sistemi Windows Vista, 7, 8 o 10:

C:\Users\%username%\Documents\Outlook Files

Nota: Di default, Local Settings e AppData le cartelle sono cartelle nascoste. Se il tuo computer Windows non è configurato per mostrare file e cartelle nascosti, queste cartelle non saranno visibili. Quindi, è possibile digitare o copiare e incollare i percorsi sopra riportati direttamente nella barra del titolo della finestra di Explorer per accedere al file PST.

È inoltre possibile trovare la posizione del file PST utilizzando l’applicazione Outlook. Per fare questo,

  • Apri la tua applicazione Outlook
  • Fare clic con il tasto destro del mouse su qualsiasi cartella situata nella cartella principale del file PST che si desidera eliminare
  • Selezionare Properties e passa a AutoArchive
  • Clicca sul Archive this folder using these settings pulsante di opzione
  • Annota il percorso del file che si trova sotto Move old item to

Il percorso verso il basso annotato è la posizione in cui è presente il file PST di Outlook.

Passo 2: Rimuovere il file PST dal sistema locale di Outlook

Prima di eliminare il file PST, assicurarsi di averlo rimosso da Outlook. In caso contrario, avrai il rischio di corrompere potenzialmente il file PST e finire con errori in Outlook.

Come rimuovere il file PST da Outlook?

Metodo 1# Per rimuovere rapidamente un file PST da Outlook, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella principale (cartella superiore della cassetta postale). Selezionare Close <name of root folder>.

Metodo 2# Un altro modo per rimuovere facilmente un file PST dal tuo profilo di Outlook è tramite Data Files elenco.

Nelle versioni di Outlook 2003 e Outlook 2007:

Vai a File menu -> Selezionare Data File Management..

Scegli il file PST che desideri rimuovere da Outlook -> Colpire Remove pulsante.

Nelle versioni di Outlook 2010 e Outlook 2013:

Clicca il File pulsante menu e selezionare Info.

Passa a Account Settings e optare per Account Settings

Clicca su Data File scheda e selezionare il file PST che si desidera rimuovere.

Infine, premi il tasto Remove opzione.

Nota: Se i file PST sono ancora connessi a un account di posta elettronica o se si tratta di un file PST predefinito, non è possibile rimuoverlo poiché il file sarà in uso.

Dopo aver rimosso il file PST da Outlook, chiudere l’applicazione Outlook in esecuzione per rilasciare il blocco sul file PST.

Passo 3: Passare alla posizione del file PST

Vai alla posizione del tuo file PST (che desideri eliminare) usando il percorso in basso annotato in precedenza tramite My Computer/This PC oppure incollando direttamente il percorso del file nella barra degli indirizzi della finestra Esplora file di Windows.

  1. Attraverso My Computer/This PC

Lanciare My Computer/This PC.

Segui il tuo rispettivo percorso (a seconda della versione di Windows e Outlook) e raggiungi la cartella di Outlook.

Apri la cartella e trova il tuo file PST.

  • Via Windows File Explorer Finestra

Copia il percorso del percorso del tuo file PST, incollalo nella barra degli indirizzi della finestra di Explorer e premi Enter chiave.

Passo 4: Elimina il file PST

Una volta raggiunto il file PST che si desidera eliminare, selezionare il file, fare clic con il tasto destro su di esso e scegliere Delete opzione. Dire Yes quando ti viene chiesta la conferma.

Lì hai una versione più pulita e meno ingombra di Outlook.

Una nota sulla correzione del file PST rotto:

Quando un file PST viene danneggiato o danneggiato, è possibile utilizzare scanpst.exe (strumento di riparazione Posta in arrivo di Microsoft Outlook) per cercare e risolvere i problemi nel file. La posizione di scanpst.exe varia a seconda della versione di Outlook che si sta utilizzando. Ma, Scanpst non riesce a riparare il file PST se è gravemente danneggiato o corrotto! Pertanto, Scanpst.exe non può correggere tutti i tipi di corruzione di un file PST danneggiato. Quindi, se il tuo file PST è troppo gravemente danneggiato o danneggiato, puoi provare Yodot Outlook PST Repair per correggere il tuo file. Usa prima la sua versione di prova per decidere se è in grado di riparare il tuo file PST e giudicare la sua capacità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.