Recuperare i File Non Cestino

“Sul mio sistema di Windows ho pensato di ripulire il mio disco rigido in modo iniziò la cancellazione di tutti i file indesiderati dal convertitore utilizzando turno eliminare chiavi. Ma durante il processo, per sbaglio ho cancellato alcuni file importanti. Così, ho aperto la cartella Cestino per ripristinare i file eliminati accidentalmente ma, sono rimasto scioccato come cestino era vuoto. Dove posso trovare i miei file cancellati ora? Sono cancellati in modo permanente dal sistema? E 'possibile recuperare i file cancellati non sono trovano in cestino?”

Decisamente sì !!! Si potrebbe facilmente ripristinare i file cancellati non vengono salvati nella cartella Cestino di Windows. Molte volte, gli utenti non sono consapevoli del fatto che, i file eliminati possono anche ignorare cartella Cestino e ottiene completamente cancellato dal disco di sistema. Ciò può accadere a causa di una serie di motivi.

Nello scenario di cui sopra, recuperare i file non cestino perché i file vengono cancellati usando Shift e Delete combinazione di tasti dalla tastiera. Quando un file viene minatore eliminato, ignora Cestino e viene completamente rimosso dal disco rigido del sistema. Così, i file non sono stati trovati in Cestino.

In aggiunta, ci sono molti altri motivi a causa della quale i file cancellati non vengono memorizzati in Cestino di Windows. La maggior parte dei più comuni sono qui:

  • La cancellazione da dispositivi di archiviazione esterni: Quando si eliminano i file da dispositivi di archiviazione collegati esternamente sul sistema di Windows, quindi i file eliminati verranno bypassare recuperare i file non cestino manualmente
  • Cancellazione di file di grandi dimensioni: Se la cartella Cestino è pieno di numerosi file eliminati e se cancellato tutti i file di grandi dimensioni, allora ignora automaticamente Cestino e viene completamente perso dal Cestino non può ritenere che il file a causa di spazio di memoria sufficiente
  • ‘Non inviare file di Recycle Bin opzione ': Se l'opzione "Non spostare i file nel Cestino. Rimuovere i file immediatamente cancellati "nelle proprietà del Cestino è selezionata, quindi tutti i file cancellati sul sistema non vengono memorizzati nella cartella Cestino
  • Cancellazione file utilizzando il prompt dei comandi: Cancellazione di file dal prompt dei comandi non sposta i file nel Cestino e viene completamente cancellato

Modo semplice per ripristinare i file cancellati non in Cestino:

Quando vi imbattete in qualsiasi scenario e perdere i file da applicazioni di Windows, poi fare uso di un buon prodotto di recupero come Yodot File Recuperation per ripristino cancellati file non sono trovano in cestino. Questo strumento può in ultima analisi, di recuperare diversi file che vengono cancellati dal disco rigido del sistema di Windows che non si trovano nella cartella Cestino.

Panoramica del Cestino programma di recupero file:

Il software può con successo recuperare i file mancanti da vari dispositivi di memorizzazione come hard drive di sistema, disco rigido portatile, drive USB, memory card, ecc su di sistema di Windows. E 'possibile recuperare i tipi di file come txt, exe, xls, pdf, ppt, pst, jpg, mp3, mp4, zip, rar, documenti, file di programma e molti altri. È inoltre possibile recuperare file cancellati da unità / partizioni formattati con FAT, NTFS, exFAT, vFAT e Refs file system. È possibile utilizzare questo strumento per il recupero di file in Windows 7, Windows Vista, Windows XP, Windows 2003, 2008 e sistemi Windows 8 operato.

Linee guida per recuperare il file cancellato non inviato nel Cestino:

  • Scarica Yodot strumento di recupero file e installarlo sul proprio computer Windows
  • Seguire le istruzioni per lanciare il prodotto
  • Nella schermata principale cliccare sul bottone "Deleted File Recovery" per procedere
  • Poi il software rileva e fornisce un elenco di unità logiche e fisiche presenti sul sistema
  • Facendo clic su prossimo, lo strumento innesca processo di scansione sull'unità selezionata
  • Stato del processo di recupero verrà mostrato nella Barra di avanzamento
  • Successivamente, tutti i file recuperabili saranno rilevate e fatto una lista
  • Fare uso di vista di dati o il tipo di file al fine di avere uno sguardo a vari file recuperabili
  • Quindi, selezionare i file necessari e procedere per salvarli
  • Obiettivo la posizione in cui memorizzare i file recuperati e cliccare sul pulsante Salva

Consigli utili:

  • Cancellare sempre i file in modo tale che essi avranno salvato nella cartella Cestino
  • Dopo la cancellazione del file non salvare i nuovi dati sul drive di sistema fino a quando viene utilizzato il software di recupero

Articoli Correlati