Come Recuperare File Cancellati Sul Computer?

È possibile utilizzare il computer per tanti scopi, come giochi, lavoro, navigazione, ecc. È prevedibile che in un certo punto si possa eliminare un file importante. Ad esempio, supponiamo questo incidente; Nel processo di pulizia del computer da vecchi file che non hai bisogno di più, hai eliminato accidentalmente un file che si è rivelato importante. In quel momento, non si può capire quale azione può essere intrapresa per ripristinare i file persi. Tuttavia, Windows cattura automaticamente i file che si elimina in una cartella denominata "Riciclaggio bin". È possibile visitare Recycle Bin e fare clic sull'opzione "Ripristina" nel caso in cui si desidera riportarli più tardi. Consente di ripristinare i file eliminati e restituirli Alla loro posizione originale e allo stato pre-eliminato, ma non è possibile ripristinare i file dal cestino in caso di applicazione di un metodo come:

  • Eliminazione dei file con "Shift + Delete"
  • Disattivare l'opzione "salva" nelle proprietà di Riciclaggio
  • Cancella una quantità enorme di file contemporaneamente

Ma, questo non è fine !!! Hai un'altra opzione. Cercare un backup di file sul disco rigido del computer. Se il file che si sta tentando di ripristinare è stato creato in un'applicazione che dispone di funzioni di backup automatico come MS Word, Excel o PowerPoint. I file di backup di solito hanno estensione "bk" anche se il resto dell'estensione differisce a seconda del software in cui è stato creato il file. Per fare questo, andare al menu "Start" e digitare semplicemente "bk" nella casella di ricerca per visualizzare tutti i file di backup memorizzati nel computer. Ma anche questo metodo non funziona se si disattiva l'opzione "Auto-backup" nel programma in cui è stato creato un file.

Tuttavia, anche se questa procedura non riesce ad aiutarti, allora hai l'ultima opzione che utilizza il software di recupero di file. Questa è la scelta migliore e affidabile per te. Ma non aggiungere alcun file o apportare modifiche al computer a meno che non sia finito di recuperare i file eliminati. Anche se i tuoi dati sono ancora salvati sul disco rigido dopo averli cancellati, Windows OS non lo riconosce e lo vede come spazio libero. Ciò significa che se si aggiungono nuovi file, si esegue il rischio di sovrascrivere i dati da ripristinare. Quindi agire rapidamente e scaricare il software di recupero di file sul disco rigido diverso da quello da dove è stato eliminato il file. Più si attende e più si utilizza il sistema e quindi la minore possibilità di ottenere i file di nuovo.

Quindi come recupero file cancellati sul computer?

Yodot File Recuperation È una delle migliaia di strumenti di ripristino appositamente progettati per aiutare gli utenti che hanno eliminato accidentalmente i loro file importanti. Ti aiuterà a ripristinare i file di Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint, Access, DataBase ecc.), Archiviare file e altri formati di file che hai eliminato con consapevolezza o inconsapevolmente. Una delle funzionalità straordinarie di questo software è con documenti che può ripristinare pochi formati generici di file multimediali (foto, video e file musicali) sul computer Windows. Non appena installi questo software, ti verrà presentato alcune opzioni. Non è necessario fare altro se cliccare sull'opzione appropriata per recuperare i file eliminati. È possibile salvare i file eliminati sul disco rigido del computer o qualsiasi altra posizione di archiviazione per accedervi.

Linee guida per ripristinare file cancellati sul computer

  • Scaricare Yodot File Recupero software e installarlo nel tuo computer portatile o desktop
  • Eseguire l'applicazione e seguire le istruzioni passo per passo per completare il processo di ripristino
  • Scegliere l'opzione "Recupero file eliminato" dai due
  • Impostare l'unità da dove i file devono essere recuperati e consentire al software di eseguire la scansione dell'unità
  • Per una facile selezione dei file, visualizzare i dati recuperati in due diversi modi di visualizzazione, vale a dire "Visualizzazione dati" e "Visualizzazione del tipo di file". Seleziona quelle che ti serve per recuperare
  • Scegli la posizione in cui i dati salvati possono essere memorizzati

Cose da considerare

  • È molto importante non memorizzare i file recuperati in un'unità di origine altrimenti i dati verranno eliminati in modo permanente
  • Non disattivare l'opzione "Salva" nel Cestino per ripristinare i file nel caso in cui li troverai importanti in un secondo momento
  • Non selezionare mai una quantità enorme di file contemporaneamente per eliminare. Provare a eliminare i file parte per parte in modo che possa essere reindirizzato a Cestino

Articoli Correlati