Convertire il File OST di Outlook Severely Danneggiato in PST

L'applicazione di Outlook introdotta da Microsoft è usata principalmente come client di posta elettronica e i file di applicazione di Outlook vengono memorizzati in formato file PST. Microsoft Outlook utilizza anche la modalità memorizzata nella cache conosciuta come modalità offline. La modalità offline viene utilizzata quando la rete non è disponibile. Consente di accedere ai file di dati e le modifiche apportate ai file vengono aggiornate quando l'applicazione è connessa a Exchange Server. Tuttavia i file OST possono danneggiarsi a causa di problemi software o hardware. Molti utenti preferiscono utilizzare Tool di riparazione di Inbox ogni volta che il file OST è danneggiato. Ma se il file OST è gravemente danneggiato, allora non si ottiene il risultato previsto e, inoltre, è possibile perdere alcuni dati dal file OST esistente. In questo caso, è necessario riparare il file OST convertendolo in file PST sul computer Windows.

Cosa provoca gravi danni al file OST?

  • Se ci sono problemi con i cavi di interfaccia di rete, router o altri dispositivi che costituiscono la rete durante la sincronizzazione del file OST con il server, il processo di sincronizzazione potrebbe essere interrotto e potrebbe lasciare il file OST in stato danneggiato
  • Nel caso in cui si verifichi l'assenza di corrente al momento dell'accesso o sincronizzazione del file OST, il file OST rischia di danneggiarsi
  • I virus pericolosi infettano e danneggiano il file OST di Exchange e rendono inaccessibili i relativi dati
  • Il file OST è soggetto a danneggiamenti se lo interrompe anomalo senza fare clic sull'opzione "Esci"
  • Perderete l'accesso al file OST nel caso in cui si spegne con forza il computer quando il file OST è aperto da sfondo

Come detto in precedenza, è possibile sbarazzarsi di problemi di file OST convertendolo in file PST. Sebbene Microsoft abbia fornito il modo manuale per convertire il file OST in PST, questo metodo non funziona se si sta cercando di correggere file OST seriamente danneggiati. Utilizzare quindi OST noto a PST Converter per risolvere i problemi durante la conversione di file OST in PST.

OST ad applicazione PST Converter:

Yodot OST a PST Converter È una soluzione completa per convertire ost in pst quando il file ost è gravemente danneggiato. Questa applicazione può convertire con successo il file OST connesso a versioni di Microsoft Exchange 5.0, 5.5, 2000, 2003, 2007, 2010 e 2013. Il processo di conversione non richiede più tempo e potrai recuperare email, contatti, allegati di posta elettronica, articoli di calendario , Attività e altri elementi dopo la conversione di OST in file PST. Inoltre, ha la possibilità di convertire file OST protetto da password o crittografato, che è gravemente danneggiato in qualsiasi computer o computer portatile Windows che funziona con sistemi operativi Windows Vista, Windows XP, Windows 7, Windows 8, Windows Server 2003 e 2008.

Metodo per convertire ost quando è gravemente danneggiato:

  • Scaricare e installare Yodot OST al software PST Converter sul computer con Windows
  • Avviare il software utilizzando l'icona di scelta rapida sul desktop o dal menu di avvio
  • Nella schermata principale si ottengono due opzioni, ad esempio "Apri file OST" e "Trova file OST"
  • Selezionare "Apri file OST" se si conosce la posizione del file OST sul sistema
  • Altrimenti selezionare "Trova file OST" per trovare automaticamente la posizione del file OST nel sistema
  • Nella finestra successiva, è possibile selezionare il percorso di destinazione per memorizzare il file OST convertito
  • Fai clic sul pulsante "Converti" per avviare il processo di conversione
  • Al momento della conversione, riceverai un messaggio di conferma che la conversione di file OST è stata completata correttamente
  • Aprire l'applicazione di Microsoft Outlook e importare il file PST appena creato per ritrovare i tuoi dati

Come ridurre al minimo i danni di file OST?

  • Installare software anti-virus di qualità per proteggere il sistema di posta elettronica di Outlook e Exchange
  • Vedere che non ci sono interruzioni durante la sincronizzazione di OST con il server di scambio