Recupero File Quando Schede di Memoria Dice la Cartella en Vuota

In alcune situazioni sfortunate la scheda di memoria può mostrare comportamenti anormali senza alcuna intimazione precedente e rendere irraggiungibili i dati. Una tale condizione viene visualizzata quando la scheda di memoria dice che la cartella è messaggio di errore vuoto nel sistema, telefono cellulare, fotocamera digitale, ecc mentre valuta i suoi dati. Poiché le schede di memoria sono destinate a salvare dati sensibili come foto, file musicali, filmati e più su gadget digitali; Così diventa situazione distruttiva per qualsiasi utente quando la cartella mostra cartella è messaggio di errore vuoto. Discutiamo alcune delle ragioni che stanno dietro a tale atto della scheda di memoria:

  • Interruzioni impreviste durante il trasferimento di file dalla scheda di memoria al computer o viceversa
  • Utilizzando la stessa scheda di memoria su diversi dispositivi o piattaforme
  • L'attacco di virus sulla scheda di memoria porta alla sua corruzione del file system
  • Scollegare involontariamente la scheda di memoria durante il processo di lettura / scrittura

Quando la cartolina di memoria dice che la cartella è vuota, è possibile risolvere il problema utilizzando i passaggi seguenti:

  • Vai al pulsante Start -> selezionare Run -> digitare cmd
  • Ora otterrai una finestra di dialogo di prompt dei comandi
  • Se la tua scheda di memoria ha I: come nome drive, digitare questo comando: attrib -h -r -s / s / d g: \ *. *
  • Ora controlli i tuoi file e cartelle preziosi

Nel caso in cui non si riescono a trovare i file nella scheda di memoria utilizzando questi passaggi, non è necessario preoccuparsi. È possibile recuperare i file mancanti o illeggibili dalla scheda di memoria utilizzando un potente software di recupero di carte come Yodot Photo Recovery.

Software di recupero della scheda di memoria:

Yodot Recupero foto è un meraviglioso software di recuperare file quando schede di memoria dice la cartella en vuota nel sistema Windows. L'applicazione ha la capacità di salvare file persi / mancanti come foto (JPG, JPEG, PNG, TIFF, TIF, GIF, BMP, PSD, WPG, PSP, PIC, PCX ecc.), Video / audio (AVI, AVS, ASF, ASX, 3GP, DIVX, MOV, M4V, WMV, XVID, AIFF, MPEG, MPG, AIF, AMR, M4A, M4B, MP3, MP4, WAV ecc.), Immagini RAW e molti altri dalla scheda di memoria che mostra la cartella È vuoto o un altro messaggio di errore. È possibile estrarre i file da vari modelli e marche di macchine di memoria come schede SD, CF card, XD card, MMC e molti altri. Inoltre, è possibile ripristinare i file cancellati o persi da unità disco rigido, memory stick, dischi rigidi esterni, unità penna e altri componenti di archiviazione. L'utilità funziona senza problemi con i sistemi Windows installati con sistemi operativi Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows XP, Windows Server 2008 e 2003.

Non è sempre la tua scheda di memoria, ti fa fastidio mostrando che la cartella dei messaggi di errore è vuota. A volte sei tu, chi lo sta chiedendo come recuperare foto eliminate da picasa? Nessun problema! In tali situazioni di perdita di dati non intenzionali si può anche contare su Yodot.

Passaggi semplici per recuperare file quando schede di memoria mostrando la cartella vuota:

  • Scarica e installa Yodot Foto Recupero All'applicazione al tuo sistema Windows
  • Collegare la scheda di memoria interessata tramite USB o lettore di schede a tale sistema
  • Aprire il software e seguire le istruzioni sullo schermo principale
  • Utilizza l'opzione "Recupero foto persa" per rilanciare i dati quando la cartolina di memoria dice che la cartella è vuota
  • Il programma esegue la scansione e visualizza tutte le unità interne ed esterne presenti sul sistema
  • Selezionare la partizione che rappresenta la scheda di memoria e fare clic sul pulsante "Avanti"
  • Lo strumento esegue la scansione dell'intera unità di memoria e visualizza tutti i file e le cartelle mancanti o inaccessibili
  • Seleziona i file che desideri salvare e puoi anche anteprima i file prima di salvarli
  • Infine, cercare la posizione di destinazione per salvare i dati recuperati sul sistema o su qualsiasi altro dispositivo di archiviazione (tuttavia non sulla stessa scheda di memoria)

Le cose da tenere in mente:

  • Non estrarre bruscamente la scheda di memoria durante l'accesso o il trasferimento dei dati
  • Assicurarsi sempre che il dispositivo host sia privo di virus prima di collegare la scheda di memoria
  • Evitare di riempire la scheda di memoria utilizzando il suo spazio di memoria al 100%