Ripristinare File Scomparsi da MacBook?

“Pochi file dal mio MacBook Pro sono scomparsi automaticamente; in realtà ieri prima di spegnerlo, ho controllato e quei file erano presenti nel luogo in cui li ho salvati. Ma non sono più presenti nel mio MacBook. C'è qualche metodo che posso seguire per trovare file scomparsi dal macbook? "

MacBook è un notebook introdotto da Apple Inc. che ha guadagnato popolarità in un breve lasso di tempo. Ti consente di aggiungere un'enorme quantità di dati e puoi portarli ovunque tu sia portatile. Tuttavia, a volte anche se non hai cancellato alcun file o trasferito in un'altra posizione, i file del MacBook potrebbero scomparire a tua insaputa. In tali circostanze, è possibile seguire la procedura sotto indicata per far apparire i file scomparsi su MacBook

  • Usa casella di ricerca: ogni MacBook viene fornito con una casella di ricerca per trovare determinati file che sono fuori dalla tua portata. Quindi metti il nome del file nella casella di ricerca e premi il pulsante Invio. Mac ora ti mostrerà i file. È possibile aprire direttamente i file facendo clic su di essi o fare clic con il pulsante destro del mouse per trovare la posizione originale
  • Utilizza terminale Mac: se i file sono nascosti, il primo metodo non funzionerà. Quindi ti suggeriamo di visitare Mac Terminal per mostrare i file che si trovano in uno stato nascosto. Prima di tutto Avvia Mac Finder e quindi apri la cartella delle utility seguita da una finestra del terminale. Digita queste parole "SUDO defaults scrivi com.apple.Finder AppleShowAllFiles SÌ; killall Finder ". Premi Invio e chiudi il Terminale Mac
  • Macchina del tempo: se hai eseguito la macchina del tempo mentre lavori su MacBook, i file scomparsi verranno salvati nella macchina del tempo. Macchina Open Time e ripristinare i file richiesti; ma Time Machine non riesce a salvare i file se non lo esegui mentre svolge qualsiasi attività

Software di recupero file per MacBook:

Se hai già seguito la procedura sopra descritta e non riesci a trovare i file scomparsi nel MacBook, questi file potrebbero non esistere nel tuo MacBook. Per renderli visibili, si consiglia di scaricare il software denominato Yodot Mac File Recupero. Questo software esegue la scansione dell'unità specificata e visualizza i file recuperabili in un menu in stile Mac che semplificherà il ripristino dei file. È possibile visualizzare i file recuperati in base alle dimensioni del file, alla data di creazione e al tipo di file per una facile identificazione. Poiché l'applicazione funziona in modalità di sola lettura, non scriverà byte singoli sui file esistenti che si desidera ripristinare. È possibile ripristinare MS Office, iWork Suit, Adobe, Archives e altri formati di file che sono scomparsi dai desktop MacBook (MacBook Pro, MacBook Air), iMac, Mac Mini e Mac Pro. Inoltre, si può senza sforzo recuperare i file persi dal Mac computer con sistemi operativi Leopard, Snow Leopard, Lion, Mountain Lion e Mavericks.

I passaggi per recupero file scomparsi macbook:

  • Prima di tutto scarica Yodot Mac File Recupero software e installarlo sul tuo MacBook
  • Non appena viene installato questo software, eseguilo per avviare il ripristino dei file da MacBook
  • La schermata principale mostra due opzioni che sono "Deleted File Recovery" e "Lost File Recovery"
  • Scegli l'opzione "Lost File Recovery" e seleziona l'unità da cui vuoi recuperare i file
  • La schermata successiva mostrerà l'elenco dei file recuperabili; selezionare i tipi di file richiesti o selezionare l'opzione "Skip" per scegliere tutti i tipi di file per impostazione predefinita e andare oltre premendo su "Next"
  • Elenco dei file recuperati con controllo incrociato utilizzando due tipi di visualizzazione che sono “Data View” e “File Type View”
  • Infine salva i file recuperati nella posizione desiderata sul disco rigido del tuo MacBook o su qualsiasi unità di archiviazione esterna

Suggerimenti preventivi:

  • Esegui sempre l'utilità "Macchina del tempo" per eseguire di riserva dei file presenti in MacBook
  • Fai attenzione mentre inizi a qualsiasi azione utilizzando Mac Terminale

Articoli Correlati