Outlook 2010 Cassetta Postale non si Aggiorna Automaticamente all'avvio

Conseguenza in tempo reale:

"Sembra essere molto semplice, ma quando avvio Outlook non funziona Invia e ricevi le operazioni di e-mail automaticamente. Devo modificare l'impostazione per aggiornare automaticamente la posta in arrivo di Outlook? È necessario procedere per la reinstallazione o la riconfigurazione dell'applicazione Outlook 2010? mi aiuti per favore!"

outlook 2010 non si apre dopo aggiornamento:

segni:

A volte, Outlook si comporta in modo irregolare e quando si avvia l'app, non esegue automaticamente la funzionalità di invio / ricezione per recuperare le e-mail dal server di posta.

Le cause:

Gli utenti di Microsoft Office Outlook 2010 possono prendere in considerazione toni di fattori per Outlook che non aggiorna il problema della posta in arrivo. Ma in genere, se il gruppo di invio / ricezione in Outlook è rotto o interessato, porta a lunghi intervalli di tempo di invio / ricezione di Outlook.

Vale anche per Microsoft Outlook 2007, 2003, 2002, 2013 e Microsoft Outlook 2016.

Soluzione:

Non essere in tensione se la ricezione automatica di Outlook non funziona in Outlook 2010.

Come rimedio di base gli utenti di Outlook 2010 possono seguire le seguenti istruzioni:

Per prima cosa, vai a Invia Ricevi scheda sulla barra multifunzione di Outlook; selezionare Invia / ricevi gruppi -> clicca su Definisci gruppi di invio / ricezione… opzione. Quindi spunta Pianifica una voce di invio / ricezione automatica e specificare il limite di tempo.

Dopo aver abilitato l'opzione di pianificazione automatica, se Outlook non riesce ad aggiornare automaticamente la cartella di posta in arrivo, quindi provare la tecnica successiva e controllare il risultato.

Outlook 2010 cartella posta in arrivo non si aggiorna automaticamente – Come risolvere?

Segui questo metodo fai-da-te per risolvere il problema con Outlook non aggiornando le email all'avvio:

Passo 1: Apri MS Outlook 2010 e fai clic con il tasto destro su Posta in arrivo cartella e scegli Proprietà opzione

Passo 2: Nella finestra di dialogo Proprietà selezionare il Amministrazione scheda, assicurarsi Aggiornare modalità sotto Aggiornamenti automatici delle cartelle è impostato per Piena

Step 3: In Aggiornamenti automatici delle cartelle, colpire Di Più. Ora troverai l'elenco di tutte le cartelle insieme a Posta in arrivo

Passo 4: Espandere Posta in arrivo per ottenere tutte le cartelle in Posta in arrivo

Passo 5: Controllare le cartelle che si desidera avere automaticamente e impostarle su Piena o intestazioni facendo clic su Nessuna dal lato giusto

Passo 6: Esci da Outlook 2010 e riaprilo per verificare i risultati

Nota: Se queste impostazioni sono già abilitate in Outlook 2010 e lo stesso problema persiste, rimuovere e aggiungere nuovamente l'account Outlook 2010 e controllare il risultato. Nel caso in cui questo metodo non abbia esito positivo, è possibile che il file PST sia stato configurato in modo errato in Outlook 2010. Quindi, creare e configurare il profilo e-mail di Outlook 2010 con l'assistenza di esperti.

Durante il processo, se si verifica una situazione come la corruzione del file PST di Outlook 2010 o non si dispone di un backup dei dati del file PST di Outlook 2010, è possibile utilizzare Riparazione PST Yodot Outlook Software.

Software di riparazione file PST di Outlook 2010:

Yodot Outlook PST Repair è uno strumento competente ben organizzato con moduli superiori e algoritmi avanzati, che aiuta a risolvere i problemi quando outlook 2010 non viene aggiornato automaticamente su computer Windows. Questo software ha la capacità di riparare il file PST dopo che Outlook 2010 non è stato in grado di aggiornare la posta in arrivo per vari motivi complessi. Inoltre, salva con successo cartelle di cassette postali inaccessibili come posta in arrivo, posta in uscita, elementi inviati, cartelle personali, bozze, ecc. Insieme a contatti, voci di calendario, note, diari e altro in pochi passaggi. Oltre a riparare il file PST quando Outlook non riceve e-mail automaticamente nel 2010, si può anche riparazione file PST dopo Outlook 2010 errore non riuscito ad aggiornare le intestazioni, Errore di sincronizzazione di Outlook, MAPI non è stato in grado di caricare l'errore msncon.dll e altri errori logici in Outlook 2010. Con l'aiuto di questa applicazione, è possibile recuperare facilmente i dati da Microsoft Outlook. Incluso Outlook 2010, può supportare la riparazione di file di dati PST e OST di Outlook su Microsoft Outlook 2016, 2013, 2007, 2003 e 2000 e risolvere diversi problemi. Inoltre, questa utility è flessibile per funzionare su laptop o desktop installati con i sistemi operativi Windows 10, 8.1, 8, 7, Vista, XP, Server 2008 e 2003.

Semplici passi per risolvere i problemi quando Outlook 2010 non aggiorna la cartella Posta in arrivo:

  • Scaricare Yodot Riparazione PST Outlook strumento sul sistema Windows e installarlo
  • Dopo l'installazione, eseguire il software per iniziare a riparare il file PST di Outlook 2010
  • Il pannello principale include Open PST File o Find PST File o Select Outlook Profile opzioni
  • Seleziona una di queste opzioni e sfoglia il file PST del profilo di Outlook 2010 che non aggiorna automaticamente la posta in arrivo
  • Successivamente selezionare la tecnica di scansione precisa e cercare la posizione di destinazione per salvare il file PST di Outlook 2010 fisso e fare clic su Repair pulsante
  • Dopo una scansione approfondita del file PST di Outlook 2010 selezionato, questa applicazione mostrerà il file PST riparato con tutte le cartelle personali di Outlook 2010

Consigli utili:

  • Se non conosci il processo esatto, non provare a configurare il file PST in Outlook 2010
  • Effettuare il backup del file PST di Outlook 2010 ti aiuterà al momento della perdita di dati o del danneggiamento del file di dati di Outlook 2010 o dei problemi di sistema
Top